Condividi

Ennesimo piccolo grande risultato per il Corpo dei Carabinieri: a Capriati al Volturno, paese in provincia di Caserta: due Carabinieri hanno tratto in arresto Petru Nastase, 48enne rumeno.

Sembra che l’uomo sia stato colto in flagranza di reato dai militari dell’Arma in una via del centro cittadino mentre tentava di forzare, con un coltello di grosse dimensioni, la porta di ingresso di un’abitazione.

Alla vista dei militari, il rumeno ha tentato di darsi alla fuga aggredendo i carabinieri con il coltello in suo possesso, costringendo gli agenti a doverlo disarmare con la forza

Leggi anche:  Blitz anticamorra nel Napoletano, 6 fermi

Nel corso dell’aggressione, uno dei carabinieri ha riportato una ferita da taglio alla mano sinistra ma il 48enne è stato comunque immobilizzato e consegnato alla giustizia.

Viste le condizioni in cui il reato è stato commesso, lo stesso sarà sottoposto a rito giudiziario immediato.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBoom di pensionati in Italia, ma gli assegni restano bassi
Prossimo articoloGermania, ragazza di 14 anni fugge con 24enne sposato: la reazione della madre vi sconvolgerà