Condividi

“E’ stato picchiato o investito, ma non bastava: lo hanno anche lanciato da un ponte, in pieno giorno. Il cane è vivo (per miracolo) ma un gesto simile non può passare nel dimenticatoio e chi lo ha commesso deve pagare”. A raccontare l’orrore è il sito del tgcom24

E’ disperato l’appello lanciato su Facebook del Canile Primavera di Santa Maria La Palma (Alghero), come disperate erano le condizioni del meticcio di grossa taglia vittima di tanto orrore.

Leggi anche:  Antonella Clerici, il post di addio sui social: “Sei stato il mio primo figlio"

E’ stato ribattezzato Calich e al momento è in cura presso la clinica universitaria di Sassari: ha subito un importante intervento e ora si spera possa tornare a camminare.

 

Alghero, cane lanciato dal ponte:  Aiutateci, chi è stato deve pagare

 

A chiamare per lui i soccorsi un pescatore che si trovava sulle sponde del Rio Barca e che ha sentito un tonfo.

I volontari del canile annunciano di presentare una denuncia ai carabinieri e si appellano a chiunque abbia visto qualcosa

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentemadre di famiglia si impicca ad una trave: il marito la trova morta nella rimessa
Prossimo articoloLodi: finisce a processo l'oste che sparò e uccise ladro romeno