Condividi

La bestia ammazza un uomo a caso con un pugno. Giustizia-vergogna: a quanto lo condannano / Video-choc

Ammazza un passante a caso. Così. Per impressionare gli amici. La bestia si chiama Connor Stewart, è inglese, ha 16 anni. La vittima, 47 anni, era Michael Rhodes: dopo l’impressionante pugno è rimasto a terra col cranio fracassato, fino a morire. Una storia di ordinario orrore che arriva dal Regno Unito. Una storia che sta facendo scalpore perché l’omicida è stato condannato alla miseria di 3 anni di carcere. Il video è impressionante: si vede Rhodes – che aveva problemi di tossicodipendenza ma che non aveva mai creato disturbi di alcun tipo – cercare di tenersi lontano dai guai, di fermare il pazzo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteNeonata down abbandonata in ospedale, affidata a single dopo sette "no"
Prossimo articoloProfugo teme il malocchio. Il giudice: può restare a Milano

Nessun commento

Rispondi