Condividi

Anziano ruba cibo per fame, i carabinieri gli pagano il conto e gli risparmiano la denuncia

Una storia come tante altre negli anni abbiamo letto e descritto

Albenga – un uomo trovato a rubare al supermercato e i titolari chiamano i Carabinieri.

Questa volta però niente denuncia ma un lieto fine. Ogni tanto ci vuole.

Lieto fine, perché l’uomo trovato a rubare, un anziano di Cuneo ma residente a Sanremo, non aveva neanche i soldi per mangiare: era rimasto senza lavoro dopo essere stato licenziato dalla ditta in cui lavorava.

I carabinieri, gente d’esperienza, hanno capito subito di non aver a che fare con il solito furbetto, quindi hanno pensato ad un bel gesto

Leggi anche:  Peschiera, ladro cade e muore dopo aver sparato ai carabinieri: militari indagati

 

 

gli hanno pagato il conto di pochi euro in quanto aveva nascosto sotto gli abiti solo un salame.

L’episodio è avvenuto ad Albenga a fine Ottobre, lo abbiamo saputo solo in queste ore,

I protagonisti sono carabinieri della Stazione di Ceriale, i quali giunti sul posto, hanno fermato l’uomo e ricostruita la vicenda

Come detto, si sono subito resi conto della situazione: il settantenne era in reali difficoltà economiche, non bastasse la moglie lo aveva lasciato e i figli avevano preso la loro strada e non lo cercavano più.

Leggi anche:  Prometteva assunzioni nel Corpo Forestale, denunciato

In tasca non aveva nemmeno un euro, perciò aveva rubato una confezione di salame.

 

 

L’episodio poteva essere passibile di denuncia, invece – dopo aver chiesto l’autorizzazione al Comandante di Stazione – i carabinieri hanno pagato la merce sottratta dall’anziano

Non solo: spontaneamente e di comune accordo con gli altri colleghi di Ceriale, hanno fatto una colletta a suo favore

L’uomo, incredulo, ha ringraziato commosso.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Articolo precedenteMaria resta senza lavoro: si uccide a 19 anni. Ritrovata dal papà nel bagno di casa
Prossimo articoloA Como sarà vietato chiedere l'elemosina, il sindaco firma un'ordinanza urgente. Previste multe dai 50 ai 300 euro

Nessun commento

Rispondi