Condividi

PATTUGLIA CARABINIERI CATANIABergamo, 28 novembre 2013 – Sabato scorso erano sfuggiti ai carabinieri attraverso una fuga di 90 chilometri attraverso il Centro Italia. Sono stati ora arrestati nella Bassa Bergamasca tre ladri albanesi fra i 20 e i 23 anni, accusati di furto in abitazione in concorso pluriaggravato per avere messo a segno 23 colpi in case e negozi fra febbraio e giugno nelle province di Siena a Ancona. Sabato sera i carabinieri senesi hanno preso un membro della banda ma gli altri tre sono scappati con una fuga protrattasi da San Rocco a Pilli (Siena) a Castiglion del Lago (Perugia). Sono stati i carabinieri bergamaschi a trovarli a Treviglio nella casa di un connazionale. Avevano materiale da scasso, mazze da baseball e 7.000 euro, probabilmente ricavato della vendita di parte di refurtiva in un “compro oro”. (AGI)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAmministratore di condominio pretende 'mazzette' per lavori, indagato
Prossimo articoloArredi di lusso e ristoranti esclusivi per banda spacciatori, arrestati