Condividi

Bagnine troppo svestite, pantaloni al posto dei bikini: scoppia la polemica

A Gijon, in Spagna, è scoppiata la polemica per le divise delle donne addette al salvataggio bagnanti sulla spiaggia iberica che hanno diviso l’opinione pubblica tra chi ritiene la mise troppo succinta e chi, al contrario, non ci trova nulla di particolarmente scandaloso.

Tutto è partito con un tweet e una foto del lato B di una bagnina: “Allarme a Gijon: dieci bagnanti quasi annegano in una mattinata, alcuni anche due o tre volte” ha ironizzato l’utente scatenando un’orda di commenti che evidentemente non è piaciuta ai superiori delle ragazze.

Leggi anche:  Senzatetto cambia vita grazie a un post su Facebook, chiedeva un posto di lavoro

Le donne, infatti, state invitate a indossare pantaloni al posto del bikini quando si trovano al lavoro, per evitare nuove polemiche, decisione questa che ha a sua volta sollevato il dibattitto per quella che è stata considerata un’eccessiva presa di posizione.

“Qualcuno ritiene che il modo in cui sono vestite leda la dignità delle donne? Io penso di no” ha detto un consigliere comunale.

E tra le bagnine c’è stata chi si è rifiutata di sottostare alle nuove norme e in risposta alla polemica ha postato uno scatto con la stessa mise “incriminata”.

Leggi anche:  Caldo ed energy drinks: le avvertenze per non “sballare” con la caffeina

GUARDA

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteUova contaminate: in Belgio senza controlli dal 2016. "Troppi segreti industriali, poche verifiche"
Prossimo articoloDramma in vacanza: annega nelle acque di Ischia. Alessia era giovanissima

Nessun commento

Rispondi