CASO DEL SETTE: L’ARMA DEI CARABINIERI NON È LA MOGLIE DI CESARE. È DI PIÙ. - Sostenitori delle Forze dell'Ordine