Condividi

Corea del Nord, 3 milioni e mezzo di persone chiedono di arruolarsi contro gli Usa

Tre milioni e mezzo di nordcoreani sono pronti a presentare domanda per arruolarsi nell’esercito di Pyongyang. Il loro obiettivo è quello di vendicarsi contro Washington dopo le sanzioni del 5 agosto da parte del Consiglio di sicurezza dell’Onu, come riferisce il Rodong Sinmun, il quotidiano del Partito dei lavoratori. Secondo il giornale nordcoreano, a manifestare questo desiderio sono giovani, studenti, lavoratori e veterani.

Leggi anche:  Sparatoria a San Diego, un morto. Il killer si è barricato in casa. Il giallo: arrestato suo padre

Il senso patriottico dei coreani, secondo il giornale, è esploso negli ultimi tre giorni, da quando Pyongyang ha annunciato, il 7 agosto, di volersi vendicare con “una severa azione di giustizia” a danno degli Stati Uniti attaccando l’isola di Guam.

Il patriottismo, secondo il quotidiano, si è diffuso in tutto il Paese: solo in provincia di North Hwanghae “89mila giovani hanno chiesto di arruolarsi il 9 agosto”. Mercoledì la tv statale Kctv ha dato conto della manifestazione di massa tenuta a Pyongyang con oltre 100mila persone a sostegno della leadership, mentre nelle città di provincia si sono tenute iniziative in scala minore.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteStop agli autovelox "selvaggi": dovranno essere segnalati e resi visibili
Prossimo articoloPadre orco violenta la figlia di 14 anni in una baracca. Arrestato un uomo di 40 anni

Nessun commento

Rispondi