Condividi

Cucciolo di capriolo ferito in autostrada, i poliziotti lo salvano

E’ finita bene la disavventura di un cucciolo di capriolo che, giorni fa, giaceva riverso sulla corsia di sorpasso della A1, in prossimità di Calenzano. Il piccolo animale, investito da un mezzo in transito sull’Autostrada del Sole, era a terra sul selciato, vicino al guard-rail centrale, con le zampette posteriori ferite e non riusciva a muoversi.

Chissà cosa avrà pensato quella povera bestiola in quei frangenti, con tutto quel fragore di auto e tir che gli passavano accanto. L’allarme è stato dato da un automobilista in transito, che ha contattato la centrale operativa della Polizia Stradale. Sul posto è stata dirottata una pattuglia della Sottosezione di Firenze Nord. Gli agenti sono giunti in un baleno e, appena avvistato il capriolo, gli hanno fatto da scudo con la loro auto, costringendo i veicoli che sopraggiungevano a rallentare, deviandoli sulla corsia di marcia.

Leggi anche:  Incidenti stradali, numeri spaventosi: nel primo semestre 2017 aumentati quelli mortali

E’ finita bene la disavventura di un cucciolo di capriolo che, giorni fa, giaceva riverso sulla corsia di sorpasso della A1, in prossimità di Calenzano. Il piccolo animale, investito da un mezzo in transito sull’Autostrada del Sole, era a terra sul selciato, vicino al guard-rail centrale, con le zampette posteriori ferite e non riusciva a muoversi.

Articolo precedenteLusso, bella vita: reddito zero, auto da 300mila euro confiscate ai rom
Prossimo articoloStupra una bimba di 4 anni e le trasmette una malattia incurabile, condannato a 42 anni