Condividi

Racconta il Messaggero che l’ultimo messaggio alle 11,15 l’aveva inviato Giovanni Battiloro alla mamma, ed è stato proprio quel mesaggio a far sperare le famiglie di quattro ragazzi di Torre del Greco partiti insieme per le vacanze e insieme volati giù dal ponte Morandi.

Giovanni Battiloro, 29 anni, Matteo Bertonati, 26, Antonio Stanzione, 29 e Gerardo Esposito, 26, non torneranno a casa, ma quel messaggio diceva che i quattro, a bordo della Golf grigia di Giovanni, erano già a Ventimiglia, quindi oltre il ponte Morandi, e ha continuato ad alimentare la speranza.

Ma le parole di Giovanni sono state smentite poco dopo da un video pubblicato dal gruppetto di amici diretti prima in Francia e poi a Barcellona: nelle immagini i ragazzi stavano passando per La Spezia proprio attorno alle 11.15, come si legge sul blog mariellaromano.com che riporta anche la testimonianza di una parente delle vittime.

Risultati immagini per Giovanni Battiloro

«Stiamo impazzendo di dolore», aveva detto prima della terribile notizia la cugina di due dei quattro ragazzi. Proprio quel video ha rigettato tutti nel panico, poiché le tempistiche non coincidevano a quelle annunciate per il viaggio.

Un breve video di soli nove secondi che li mostra spensierati. La morte attende i quattro amici di Torre del Greco e loro non lo sanno. Giovanni Battiloro alle 11.15 pubblica un live sul profilo Instagram che testimonia il passaggio della Golf grigia da La Spezia a circa quaranta minuti dal ponte Morandi, in condizioni di traffico normali.

GUARDA IL VIDEO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Quante volte avete guidato sopra un ponte?" bufera per le parole choc del giornalista sulla tragedia di Genova
Prossimo articoloAgenzia Entrate, a chi chiedere l'annullamento del debito

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.