Condividi

Ha un ictus a causa dell’assunzione della pillola anticoncezionale. Natalie Trickett, ha 32 anni, ed è mamma di due bambini, da circa un anno aveva iniziato ad assumere la pillola anticoncezionale quando si è sentita male. La donna ha perso i sensi e la sensibilità nella parte sinistra del corpo, così quando è andata in ospedale i medici hanno subito individuato che si trattava di un ictus.

La donna ha sempre avuto un’alimentazione e uno stile di vita sano, prima di assumere il farmaco aveva fatto i regolari esami del sangue e le visite, sapeva potesse esserci il rischio di ictus o trombosi, ma non avrebbe mai pensato che nella sua condizione sarebbe potuta arrivare a tanto. La donna non beve e non ha mai fumato in vita sua, motivo che le faceva pensare di non essere tra i soggetti più a rischio per questo tipo di complicazione.

Leggi anche:  Una bibita dietetica al giorno triplica il rischio di ictus e demenza: bevi acqua, è meglio

Secondo quanto riporta il Sun la mamma, che oggi ha 32 anni, sta bene e si batte per la prevenzione contro questo tipo di disturbi cercando di sensibilizzare le donne a farsi tutti controlli necessari prima di assumere la pillola

leggo

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma, allarme sulla tangenziale "Accertamento su un cavalcavia nel tratto tra l'A24 e la Salaria"
Prossimo articoloTragedia ad Abbasanta: poliziotto si spara con la pistola d'ordinanza