Condividi

Nomadi derubano anziani: bottino di 7mila euro

Circa 7mila euro di bottino per 3 rom che hanno preso di mira una coppia di anziani a Udine

Flaibano, Udine, pieno giorno. Sono le 15.30 di domenica 18 febbraio.

Hanno bussato alla porta di casa di una coppia di anziani, ha aperto il maritto 83enne che in quel momento era solo – la moglie è assente:

davanti, tre nomadi che raccontano all’ingenuo pensionato di essere amica della cugina e che dovevano portargli un messaggio.

Leggi anche:  Due nomadi spezzano il dito a un anziano di 80anni per rubargli la fede nunziale

Una scrive il biglietto e lo trattiene in una stanza.

Pochi attimi e riescono a distrarlo. Una delle tre donne si presenta come “badante” e si accomoda in una stanza e scrive un biglietto, le altre due complici intanto rovistano nella altre stanze.

Riescono a trovare preziosi e dei contanti. Un bottino di circa 7mila euro riferisce il Giornale.

L’uomo non sospetta nulla. Scritto il biglietto e arraffati i beni, le tre donne escono da casa.

Nel cortile incrociano la moglie dell’anziano che le vede allontanarsi a bordo di una auto guidata da un complice

Leggi anche:  Muore in servizio mentre insegue i ladri: addio al Carabiniere Gianluca Sciannacca

Risultati immagini per nomadi rom furto

una Opel Corsa vecchio modello di colore grigio; quest’ultimo mette in moto e la banda di malviventi si allontana.

Solo dopo diverse ore gli anziani si accorgono di essere stati derubati e chiamano i carabinieri, che immeditamente hanno fatto scattare le indagini per dare un’identità alle ladre

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFolle inseguimento per le strade di Reggio Emilia: volante della Polizia si schianta, gli agenti in ospedale
Prossimo articolo"Bomba meteorologica" in arrivo tra poco: arriva il Burian