Condividi

Choc a Roma, insegnante si suicida, ignote le cause

Si è buttata, improvvisamente, tra lo sgomento della gente. Non avrebbe lasciato alcun biglietto a spiegare il gesto, “Chiara”, come la chiama il Messaggero che ha riportato per primo la notizia senza però voler rivelare l’identità della vittima

E’ successo tutto nella mattina di oggi, quando all’alba si è gettata dal terzo piano di un palazzo residenziale in viale Trastevere.

“Nata a Roma nel 1974 – scrive il messaggero – insegnante in una scuola materna, abitava con i genitori e la sorella. «Non sappiamo perché lo abbia fatto, non era depressa», ha dichiarato il padre agli agenti del commissariato Trastevere arrivati sul posto per i rilievi del caso.

Ad accorgersi di quanto accaduto, proprio il padre della ragazza che questa mattina le aveva dato il buongiorno prima di uscire di casa.

La giovane è precipitata nel cortile interno al palazzo. L’impatto violentissimo non ha lasciato possibilità alcuna ai sanitari del 118 chiamati per l’emergenza.”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Al Bano e Romina...". La rivelazione di Loredana "Pazzesco...". C'è la conferma
Prossimo articoloAddio a Ronald Lee Ermey, il sergente Hartman di Full Metal Jacket