Condividi

Ancora una volta le forze dell’ordine si sono dovute sostituire alle strutture di accoglienza, cercando di risolvere annose carenze. Tre ragazzini stranieri di 13, 12 e 9 anni rischiavano di trascorrere la notte di Capodanno da soli, in quanto le loro mamme sono state arrestate. Com’è prassi, i figli sarebbero dovuti essere ospitati in un centro accoglienza, ma in nessuna della case accoglienza c’era posto. A quel punto la decisione di due poliziotti: ospitarli a casa loro, regalandogli un po’ di gioia, serenità e soprattutto compagnia per Capodanno.
E’ accaduto a Palermo nel giorno di San Silvestro. I poliziotti di Frontiera hanno arrestato in aeroporto due donne, una greca e una dello Sri Lanka, ree di essere in possesso di un passaporto falso. I loro figli sono rimasti per lunghe ore ad attendere un posto in una struttura di accoglienza, mentre le mamme sono state tradotte in carcere.
La sera del 31 dicembre, poche ore prima dell’arrivo del nuovo anno, è però arrivata la risposta negativa alla questura: non c’è posto da nessuna parte per accogliere e ospitare i tre ragazzini, rimasti privi delle loro madri.
Ai poliziotti della questura di Palermo è rimasta una sola cosa: ospitarli a casa loro.

Fortunatamente la magistratura non si è opposta, non trovando nulla da contestare, e ha dato il via libera all’accoglienza in casa degli agenti. I due ragazzini greci hanno trascorso l’ultima notte dell’anno a casa di una poliziotta, il ragazzino di 12 anni è andato stato ospitato a casa di un agente.
Una storia da libro Cuore: senza i genitori, i tre ragazzini hanno potuto ugualmente festeggiare Capodanno in compagnia e sostanzialmente in famiglia. Grazie ai poliziotti.
Per quanto riguarda i problemi e le carenze strutturali, invece, siamo probabilmente ancora ben lontani da una soluzione.
Ma finché ci saranno professionalità e solidarietà nel mondo delle forze dell’ordine, non sarà un problema.

Riccardo Ghezzi
Palermo, 3/12/2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMuore ragazza, rivolta nel centro accoglienza: migranti assediano 25 operatori
Prossimo articoloDi Canio: "Il saluto romano? L'errore di cui sono più pentito nella mia carriera"