Condividi

Multe salate per chi passeggia in costume da bagno o a torso nudo in città.

Le ammende arrivano fino a 500 euro per i trasgressori. È il divieto messo in atto dal Comune di Margherita di Savoia, un paese della provincia Bat (Barletta – Andria – Trani). Lo riporta Il Giornale

“Un’azione a contrasto di fenomeni indecorosi e contrari a principi di sana educazione e buon costume” ha dichiarato il sindaco Bernando Lodispoto alla stampa dopo l’ordinanza, come si legge sul quotidiano on line “LecceSette”.

Leggi anche:  "Traffico internet bloccato, pagate 100 euro di multa": la nuova truffa sul web

La regola vale fino al 30 settembre prossimo. Insomma fino alla fine della stagione estiva. In costume si potrà stare solo in spaggia.

 

 

Ma non è un novità quella di Lodispoto, già in altre città italiane, mete turistiche estive, ci sono multe salate per chi passeggia per strada mostrando le sue nudità.

Quest’anno, oltre a Margherita di Savoia anche il sindaco di Caserta, con un’ordinanza, ha imposto contravvenzioni fino a 500 euro per chi cammina per strada in costume.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRifiuta di vendere le cartine a tre minorenni, morto il tabaccaio massacrato di botte
Prossimo articoloLo fermano per un controllo, nigeriano spezza la gamba al carabiniere

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.