Condividi

Frosinone, muore il poliziotto che lo ha arrestato e gioisce sui social

Gioisce sui social per la morte improvvisa e prematura del poliziotto che lo ha fatto arrestare. Autore del gesto e’ stato un uomo residente in provincia di Frosinone che nel passato e’ incappato spesso nelle maglie della Giustizia. Per vicissitudini note a tutti e di grande impatto mediatico.

Il sostituto commissario della Polizia di Stato, Pierluigi Di Vittorio (in foto), ieri mattina stroncato da un malore mentre era in bicicletta, lo aveva piu’ volte indagato ed una volta arrestato. La frase, di pessimo gusto, e’ stata immortalata dal popolo della rete che indignato e scioccato ha difeso a spada tratta il povero agente che lascia moglie e due figlie giovanissime.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLa madre è ubriaca, bimbo di 9 anni chiama il 112: «Aiutatemi a tornare a casa»
Prossimo articoloFabrizio Frizzi: “Ho denunciato falso profilo, posta foto di mia figlia e contatta i miei amici”

Nessun commento

Rispondi