Condividi

L’ospedale Bufalini di Cesena ha confermato con un bollettino medico sulle condizioni cliniche di Hayden la gravità della situazione del pilota.
“Permangono estremamente gravi le condizioni cliniche di Nicky Hayden, ricoverato da mercoledì nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena – si legge nel bollettino diffuso dall’azienda Usl della Romagna – Il giovane pilota ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale. La prognosi resta riservata”.

Il campione della Superbike, coinvolto in un incidente stradale nel Riminese e ricoverato  causa di un trauma addominale e un trauma cranico, all’Ospedale ‘Bufalini’ di Cesena. Il 36enne non è stato operato. Il motociclista americano – iridato in MotoGp nel 2006 davanti a Valentino Rossi – è stato travolto da un’auto, mentre si allenava in bicicletta a Misano Adriatico, nel Riminese, riportando gravi ferite dopo essere stato sbalzato sul cofano della vettura e avere sfondato il parabrezza mentre la sua bici, spezzata, è finita in un fosso ai lati della carreggiata nei pressi di un incrocio tra Via Ca’ Raffaelli e Via Tavoleto.

Leggi anche:  Travolto da un suv guidato da un ex assessore, così è morto Bruno, padre di tre figli: l'incidente

 

L’esordio in MotoGP nel 2003 con il team Repsol Honda, stagione in cui ha ottenuto due terzi posti terminando al quinto posto con 130 punti. Nel 2004, si è invece classificato all’ottavo posto finale con 117 punti e nel 2005, terzo con 206 punti, prima di diventare iridato, l’anno successivo.  Dopo tredici anni nella Motogp, nel 2016 Hayden è passato al mondiale Superbike con il team Honda World Superbike.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteArrestato candidato sindaco Trapani
Prossimo articoloVaccini: ok Cdm al decreto. Obbligo da 0 a sei anni, 12 quelli obbligatori

Nessun commento

Rispondi