Condividi

“Non si affittano appartamenti a meridionali e stranieri”

La denuncia su Facebook di un medico di Caserta che stava cercando un alloggio per la figlia

“Non si affitta ai meridionali”. I pregiudizi nei confronti di chi arriva dal Sud sono ancora forti e radicati e così, a Padova, sono ricomparsi annunci razzisti. La polemica era già scoppiata un anno fa. Ora torna alla ribalta dopo la denuncia di un medico di Aversa, in provincia di Caserta, per i post su Facebook che fanno “selezione” sugli affitti delle case agli studenti.

Leggi anche:  Antagonisti esplodono una bomba carta addosso a un poliziotto. Lo sfogo della figlia "Mio papà rischiato la vita"

L’uomo, scrive PadovaOggi, ha trovato un post del 2016 che recitava: “Non si affittano case ai meridionali”. L’uomo stava cercando una casa per la figlia, quando si è imbattuto in alcuni post di “Cerco/Offro affitti, casa, appartamenti, stanza Padova”, una comunità virtuale con quasi 14mila utenti che serve a trovare l’alloggio a chi si sta trasferendo in città.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Articolo precedenteBuono spesa di 500 euro, ma è una truffa: "Fate attenzione"
Prossimo articoloLa madre è ubriaca, bimbo di 9 anni chiama il 112: «Aiutatemi a tornare a casa»

Nessun commento

Rispondi