Condividi

Tragedia nella scuola di polizia del Caip ad Abbasanta.
Un agente di polizia, di 40 anni, del luogo, si è ucciso con la pistola d’ordinanza.

È accaduto verso le 14 nel piazzale interno della scuola che si trova lungo la strada provinciale che collega Abbasanta con la Statale 131.
Secondo quanto si è appreso, l’agente, in servizio al reparto di prevenzione e crimine Sardegna, era appena entrato nel piazzale della caserma. Avrebbe dovuto prendere servizio nel turno pomeridiano. Non è sceso dall’auto, ha preso la pistola e si è tolto la vita.

Leggi anche:  Suicida in carcere l'uxoricida Vittorio Vincenzi. Aveva ucciso la sua giovane compagna Elizabeth

La procura della Repubblica di Oristano ha disposto l’aperta di una indagine.
L’agente era sposato da due anni; pochi giorni fa aveva compiuto gli anni.

ELIA SANNA
per UnioneSarda

Articolo precedenteHa un ictus a causa della pillola anticoncezionale "La prendevo già da un anno"
Prossimo articoloFossano, crollo del cavalcavia - Parlano i due Carabinieri miracolati: “Una grande paura, neanche il tempo di pensare a cosa potesse essere”.