Condividi

Tragedia nella scuola di polizia del Caip ad Abbasanta.
Un agente di polizia, di 40 anni, del luogo, si è ucciso con la pistola d’ordinanza.

È accaduto verso le 14 nel piazzale interno della scuola che si trova lungo la strada provinciale che collega Abbasanta con la Statale 131.
Secondo quanto si è appreso, l’agente, in servizio al reparto di prevenzione e crimine Sardegna, era appena entrato nel piazzale della caserma. Avrebbe dovuto prendere servizio nel turno pomeridiano. Non è sceso dall’auto, ha preso la pistola e si è tolto la vita.

Leggi anche:  I partiti che vogliono numerare i poliziotti mentre l'Italia affonda per mano della criminalità

La procura della Repubblica di Oristano ha disposto l’aperta di una indagine.
L’agente era sposato da due anni; pochi giorni fa aveva compiuto gli anni.

ELIA SANNA
per UnioneSarda

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteHa un ictus a causa della pillola anticoncezionale "La prendevo già da un anno"
Prossimo articoloFossano, crollo del cavalcavia - Parlano i due Carabinieri miracolati: “Una grande paura, neanche il tempo di pensare a cosa potesse essere”.