Condividi

Nuove ondate di furti nel vicentino. Rapinato in casa, ma non è finita. Questa volta a farne le spese è stato un commerciante di 54 anni.

Nuove ondate di furti nel vicentino. Rapinato in casa, ma non è finita.
Ma il dramma per lui non si è fermato al solo choc di trovarsi ad avere a che fare con estranei in casa propria.

Andiamo con ordine. 54 anni, di mestiere artigiano, tornando a casa da una giornata di lavoro trova la propria abitazione svaligiata da alcuni delinquenti.

L’uomo, sposato, non trova la moglie per ore così preoccupato, si rivolge ad un vicino per avere maggiori informazioni e capire se avesse visto o sentito qualche cosa di importante, quando con estremo disappunto scopre proprio la ‘scomparsa’ moglie nel letto dell’uomo, il vicino considerato fino a poco prima un amico di famiglia.

Leggi anche:  Rapina choc: giovane accerchiato da sei ladri e derubato di tutto


La storia, Come riportata dal Giornale di Vicenza risalirebbe ad oltre una settimana fa, ma venuta alla luce solo poche ore fa. La zona sarebbe quella di Campedello.

L’uomo, rientrato a casa nella serata, attorno alle 20 e a termine di un duro giorno di lavoro, avrebbe trovato il proprio appartamento svaligiato. I ladri sarebbero entrati dalle finestre, e probabilmente utilizzando un flessibile avrebbero aperto la cassaforte, portando via tutto il contenuto all’interno: soldi e gioielli appartenenti alla famiglia da anni.

Leggi anche:  Roma, tenta rapina bis a sala giochi, croupier lo riconosce e fa scattare trappola.

Un armadietto blindato posto all’interno è stato inoltre divelto e sottratto dall’abitazione. Sarebbero stati sottratti anche sette fucili da caccia.

Infuriato e preoccupato per l’inaspettato raid, il commerciante avrebbe quindi cercato la propria consorte per capire qualche cosa, trovandosi così di fronte all’ennesima pessima sorpresa della nerissima giornata.

L’arrivo dei Carabinieri, chiamati sul posto per il furto, ha impedito ulteriori drammatici esiti.

L’armadietto, senza fucili, sarebbe stato ritrovato il giorno successivo abbandonato in un campo a Vancimuglio di Grumolo delle Abbadesse e preso in consegna dagli uomini dell’Arma.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl Sindaco destina il stipendio e indennittà alla realizzazione di un parco giochi per i bambini
Prossimo articoloSergio Segio, ex Prima Linea, invitato in carcere per discutere di riforme penitenziarie: l'ira dei sindacati

Nessun commento

Rispondi