Condividi

Una buca da coprire e transennata addirittura da quattro mesi è diventata “Pino il tombino”. Soltanto l’umorismo dei romani ha trasformato un problema cittadino in una sorta di pretesto per creare un po’ di atmosfera natalizia.
Quelle transenne che coprono la buca, infatti, sono diventate una sorta di albero di Natale, o presepe. I romani hanno infatti deciso di addobbarlo a festa.
Quel tombino disastrato e transennato si trova in via Aurelio Galleppini a Roma, in una delle zone più trafficate della città. E qualche automobilista c’è pure finito contro.
Da agosto ad oggi non è ancora stato fatto nulla e così hanno provveduto i romani. “Pino il tombino” è diventato una star del web, con tanto di pagina facebook.

«Gli agenti sono intervenuti il 16 agosto scorso – racconta Adriano Altorio, residente nel quartiere e ideatore della pagina facebook “Pino il Tombino” – Abbiamo fatto decine di segnalazioni, ma nessuno è ancora intervenuto».

Ora residenti e turisti lo fotografano: «Oramai ci siamo affezionati: speriamo che arrivi a mangiare la colomba di Pasqua», aggiunge un automobilista.
E qualcuno l’ha anche addobbato per Natale, rendendolo alquanto appariscente: «L’obiettivo – conclude Adriano – è rendere visibili le buche di Roma. Segnalarle, non dimenticarle».
Sperando che qualcuno intervenga. Anche se forse ormai in tanti si sono affezionati a Pino. Il tombino.

Riccardo Ghezzi
Roma, 4/1/2016

Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteApprovato in Finlandia reddito minimo garantito: 560 euro al mese per due anni a chi non lavora
Prossimo articoloCode per vaccinarsi dalla meningite B: primo posto a metà 2018

Nessun commento

Rispondi