Condividi

In seguito a un incidente mortale avvenuto dopo le 17 lungo la Transpolesana, direzione Rovigo, all’altezza di Fratta Polesine, il traffico è stato bloccato per permettere alle autorità di eseguire tutti i rilievi.

A perdere la vita un appuntato scelto dei carabinieri, Antonino Modica, 55 anni, dopo essere stato investito da un mezzo pesante nel corso di alcuni rilievi stradali.

Un appuntato scelto dei carabinieri è morto dopo essere stato investito da un mezzo pesante nel corso di rilievi stradali.

Intorno alle 18.30 una pattuglia della stazione carabinieri di Arquà Polesine (Rovigo) è intervenuta lungo la Statale 434 per la presenza di un’autocisterna che, per un guasto, stava riversando liquido sulla carreggiata.

Leggi anche:  Giorgia Longo, morta in un incidente a soli 17 anni. Per lei un torneo alla memoria

Nel corso dei rilievi, un mezzo pesante che sopraggiungeva ha investito mortalmente il capoequipaggio, l’appuntato scelto Antonino Modica, 55 anni, e il conducente del mezzo in avaria, ferendolo gravemente.

Questa la ricostruzione del giornale online “Rovigo in diretta”: Si va facendo chiarezza anche sulla dinamica. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il carabiniere era arrivato per prestare soccorso ad un mezzo pesante in avaria (il mezzo perdeva liquido). Lasciata quindi l’auto in posizione di sicurezza avrebbe preso contatti con il camionista che aveva richiesto assistenza.

E’ in questo secondo frangente, che un altro mezzo pesante sarebbe sopraggiunto falciando i due, nonostante un lungo disperato tentativo di frenata. Ucciso sul colpo il carabiniere mentre il primo camionista avrebbe subito ferite tremende alla parte inferiore del corpo con una gamba tranciata di netto.

Il militare autista, appuntato Vito Maurantonio, è rimasto illeso. La vittima lascia la moglie e due figli.

Leggi anche:  Schianto frontale all'alba: violento impatto tra 2 camion

Il ministro della difesa Elisabetta Trenta ha espresso il suo cordoglio per la morte dell’Appuntato.

Anche il Capo di Stato Maggiore della Difesa, il Generale Claudio Graziano, appresa la triste notizia, ha espresso ai famigliari della vittima profondo cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza a nome delle Forza Armate.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRapina una donna per strada: i cittadini si ribellano e stendono il criminale
Prossimo articoloValeria, poliziotta 27 anni morta in ospedale. Il padre: Dopo 4 anni nessuna giustizia

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.