Condividi

La Fda dà il via libera a un prodotto a base di “fingolimod”, un immunosoppressivo per ragazzini dai dieci anni in su

La Fda (Food and drug administration), l’autorità americana per gli alimenti e i medicinali, ha dato per la prima volta la sua approvazione a un farmaco per il trattamento della sclerosi multipla in bambini e adolescenti.

Il prodotto è a base di “fingolimod”, un immunosoppressivo per ragazzini dai dieci anni in su, già approvato nel 2010 per malati adulti sclerotici con episodi ricorrenti. I test sono stati effettuati su un gruppo di teenager.

Leggi anche:  Sesso, l'allarme dei medici: tornata la malattia tutti pensano sconfitta. Numeri horror, + 400%

Dopo due anni dall’avvio dei test, l’86% dei volontari giovanissimi non presentava più i sintomi della patologia, contro il 46% dei ragazzi sottoposti ai trattamenti standard a base di interferone beta-1a.

Billy Dunn, direttore dei prodotti neurologici della Fda, ha osservato che “questa approvazione rappresenta un importante e necessario avanzamento nella curadella sclerosi multipla pediatrica. Un disturbo che può avere un impatto forte sulla vita di una ragazzo”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVitalizi, ex parlamentari pronti alla class action
Prossimo articoloFrancesco, il fattorino di Just Eat ha perso una gamba per colpa delle buche

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.