Condividi

Terremoto tra Pesaro e Cattolica: tanta paura tra Romagna e Marche

Terremoto fra la Romagna e le Marche: i sismografi dell’Ingv di Roma hanno registrato alle 11 una scossa di magnitudo 3.1

a una profondità di 31 chilometri nel tratto di mare Adriatico fra Pesaro e Cattolica. Apprensione e paura, tante chiamate ai vigili del fuoco.

Terremoto tra Pesaro e Cattolica: tanta paura tra Romagna e Marche

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePoste, sfida e-commerce: consegne fino a sera e il sabato e la domenica
Prossimo articoloInfestati da migliaia di zecche, vermi e malattie: salvati da un campo rom

Nessun commento

Rispondi