Condividi

Terremoto in Calabria al largo della costa nella zona del vulcano sommerso

Una forte scossa di terremoto è stata registrata al largo della costa calabrese alle 4.38 del mattino di venerdì 11 agosto. L’Ingv ha registrato una magnitudo di 4.3 a profondità di 227 km.

Proprio la grande profondità ha impedito che il sisma venisse avvertita nei vicini comuni della costa, da Paola ad Amantea. I sismologi monitorano sempre con grande attenzione questa zona visto che è molto vicina al Marsili, gigantesco vulcano sommerso in pieno Mar Tirreno.

Leggi anche:  Scossa magnitudo 3.3 a Modena e Ferrara

Il Messaggero

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTerremoto, con i soldi donati con gli sms solidali si rifanno le scuole di P.Bustone, Rivodutri e Collevecchio
Prossimo articoloMassimo Boldi si scontra con uno scooter uscendo da un parcheggio

Nessun commento

Rispondi