Condividi

Sono in corso dalle prime ore di questa mattina perquisizioni in tutto il Lazio nei confronti di sospettati di appartenere a organizzazioni terroristiche. Eseguita dalla polizia una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di un presunto affiliato a Ansar Al-Sharia, organizzazione libica considerata legata ad al Qaida.

Le indagini sono state condotte dalla Digos di Roma. I dettagli dell’operazione denominata “Black Flag” saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11.00 presso la Questura di Roma.

Roma, 11 gennaio 2017

Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMaltempo a Istanbul blocca centinaia di italiani
Prossimo articoloIl terrorismo islamico ci vuole divisi

Nessun commento

Rispondi