Condividi

I poliziotti trasportano un cuore per il trapianto: “a volte la vita passa anche dalle nostre mani..”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo
“Questa notte, verso le 5.30, due colleghi della Polizia Stradale di Siena, in pattuiglia per il consueto servizio, hanno “scortato” un cuore  insieme alla Misericordia.

Il cuore è partito dall’Ospedale di Pisa ed era diretto al nostro Nosocomio, chissà a chi era destinato…

l’Assistente Capo Giacomo Giamello ha raccontato in poche parole le sue emozioni, quello che si prova quando si svolge con passione il proprio lavoro: “Non lo sai da chi viene e a chi è destinato… Ti dicono solo “è un cuore”.. e corri più veloce che puoi..

La “vita” a volte passa anche dalle nostre mani.. Un piccolo contributo, una grande soddisfazione… Adesso posso andare a dormire.. “. – da QUESTURA DI SIENA

Leggi anche:  Poliziotto eroe salva la vita ad un bimbo di 4 anni: "Ho fatto solo quello che era giusto fare"

Ma la Polizia Stradale è costantemente impegnata per le esigenze relative all´assistenza sanitaria (dati ASAPS):


nel 2016 sono state 176 le  richieste di assistenza pervenute su tutto il territorio nazionale, che hanno comportato l´impiego complessivo di 462 pattuglie.

In 122 casi le richieste sono pervenute direttamente dalle Prefetture mentre nei rimanenti  casi l´istanza è stata avanzata direttamente da strutture sanitarie (42 volte) o da altri uffici (12 volte) ed autorizzata dalle Prefetture medesime.

L´assistenza fornita ha riguardato in 80 casi persone affette da particolari patologie, in 31 casi organi, in 14  plasma/sangue, in 18 sieri/vaccini, in 10 casi medicinali e altre esigenze varie (23).

In relazione alla circostanza specifica gli equipaggi della Polizia di Stato sono stati chiamati a svolgere 128  staffette, 39  trasporti e 9 scorte .


Delle 462 pattuglie, 120 hanno fornito assistenza a persone affette da particolari patologie, 111 e 74 hanno trasportato rispettivamente organi e plasma/sangue,

117 rispettivamente sieri/vaccini e medicinali e 40 equipaggi sono stati interessati  per altre esigenze varie.

Tutti i Compartimenti della Polizia Stradale hanno ricevuto almeno una richiesta e quelli maggiormente interessati sono stati  quello  per il Lazio con 74 richieste e quello della Toscana  con 28 richieste.

Analogamente, tutti i Compartimenti hanno impegnato pattuglie nell´attività in argomento e maggiormente quello per il Lazio (139 pattuglie ) e quello per il Friuli Venezia Giulia (70 pattuglie).

 

Articolo precedenteLa targa 'tarocca' per evitare la multa è reato e ti può costare salato
Prossimo articoloCina, bambino arriva a scuola congelato dopo 4 km a -9 gradi: la foto è virale