Condividi

Disastro in Algeria, precipita aereo militare: 257 morti

Algeria, aereo militare con centinaia di passeggeri precipita dopo il decollo: “Oltre 250 morti”

Il mezzo è caduto poco dopo il decollo a 30 chilometri dalla capitale. Un incendio si sarebbe sviluppato in due dei motori e gli altri non sono riusciti a tenerlo in volo.

Si tratta di un aereo prodotto da un’azienda russa e utilizzato per il trasporto

A bordo dell’aereo ci sarebbero stati soltanto militari appartenenti all’Esercito Nazionale.

Leggi anche:  Insegue spacciatori, auto dei carabinieri si ribalta in un fossato

È di almeno 257 morti il bilancio dello schianto di un aereo dell’esercito algerino con 400 militari a bordo precipitato questa mattina pochi chilometri a sudovest di Algeri.

Lo riferisce Al Jazeera citando la televisione di Stato algerina e specificando che l’aereo è caduto subito dopo il decollo.

L’aereo aveva come destinazione Bèchar, città al confine con il Marocco.

Il veicolo sarebbe precipitato pochissimi minuti dopo il decollo e il suo impatto con il suolo ha causato un incendio e una densa colonna di fumo nero, visibile in lontananza, soprattutto dalla vicina autostrada.

Leggi anche:  Incidente a Lugo, muore un 40enne

La causa dell’incidente, probabilmente, è l’incendio di uno dei motori dell’aereo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePieve Torina e Muccia, le immagini hanno fatto il giro del web "pensili caduti nel villaggio già ripristinati"
Prossimo articoloTunisino pesta un anziano, subito rilasciato. Poi pesta un poliziotto ma è di nuovo libero