Condividi

Aggressione poliziotti Giudice convalida arresto per tunisino e compagna che, ieri l’altro, avevano aggredito tue poliziotti.

I fatti risalgono allo scorso 27 Giugno a Città di Castello. L’aggressore, un tunisino 47enne  è stato arrestato e mandato ai domiciliari mentre la donna, anche lei presente durante i fatti è stata rimessa in libertà

I due torneranno davanti al giudice il 12 luglio prossimo.

L’aggressione ripresa in un video ha fatto il giro del web. ed ecco i fatti, come descritti da Il Giornale:

“Pezzo di m…, io ti ammazzo”, si sente nella ripresa video registrato da un passante, anche se non è ben chiaro chi sia stato a pronunciare queste parole.

“Lasciami per favore”, si sente dire il soggetto a terra mentre il poliziotto è seduto sopra di lui per renderlo inoffensivo. I due sono a terra, uno sopra l’altro, dopo che l’aggressore aveva colpito e scaraventato a terra il servitore dello Stato.

Il fermo dura diversi minuti. Per qualche secondo l’uomo rimane a terra, sembra essersi calmato dopo la violenta reazione di alcuni secondi prima. Gli agenti acconsentono a farlo alzare da solo, nella speranza – forse – che si siano ormai calmate le acque. Ma non è così.

Quando uno dei due poliziotti cerca di strappare qualcosa dalle mani della donna che era lì a fianco (e che stava riprendendo la scena con il cellulare), scatta l’ira dell’aggressore: si rialza in piedi e colpisce nuovamente i due agenti con violenza.

 

Leggi anche:  VIDEO: MENTRE GIOCANO A CALCIO ARRIVA UN MINI TORNADO.

 

È una furia. Inizia a denudarsi: si toglie prima la maglietta e poi pantaloni e mutande. Completamente nudo, ricomincia il brutale pestaggio. Un poliziotto viene raggiunto da uno schiaffo in pieno volto. L’altro viene colpito con tale forza da cadere in terra.

Il tutto è accaduto davanti agli occhi di una trentina di persone in quella che, a tutti gli effetti, è la piazza più importante della città.

Il primo dei politici a portare solidarietà al Commissariato tifernate è stato Valerio Mancini della Lega che ai Poliziotti ha portato il messaggio di tutto il Partito di Matteo Salvini.

Leggi anche:  VIDEO: IL PRETE PRENDE IL MICROFONO ED INIZIA A CANTARE.

 

GUARDA IL VIDEO

Articolo precedenteGiovanna, 87 anni, stufa della situazione ripara da sola il marciapiede: "ha rischiato anche una multa"
Prossimo articoloTelefonia, occhio alla bolletta: cambiano le condizioni dei contratti di molti operatori

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.