Condividi

SOS1306506Venezia, 20 agosto 2013 – I carabinieri di Spinea (Venezia) hanno fermato un uomo dell’est Europa con l’accusa di violenza sessuale e domestica nonché lesioni per avere, in piu’ occasioni, abusato della compagna.

La vicenda è emersa quando i carabinieri hanno incrociato per strada una donna 30enne, anch’ella dell’est, in condizioni pietose e implorante aiuto. Accompagnata all’ospedale la donna ha raccontato ai militari il rapporto violento con il compagno caratterizzato da episodi di violenza sessuale, botte e vessazioni.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAbusi su sorella, arrestato 25enne
Prossimo articoloChiama Polizia, avvisa che vuole donare organi e si suicida