13enne si lancia dal quinto piano sotto gli occhi della mamma: “È stato un fulmine a ciel sereno da scuola è uscito sorridente”

Aveva solo 13 anni, e la sua storia ha sconvolto la città di Genova, Quello che è accaduto ieri in via Borzoli ha fatto il giro dei media:

il ragazzino, secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe lanciato dal balcone, cadendo dal quinto piano. Alla base del gesto ci sarebbe una lite con la mamma

I soccorritori sono accorsi sul luogo dell’incidente, in via Borzoli a Genova Fegino, ma il 13enne era già morto a causa delle ferite riportate a seguito della caduta dal quarto piano.

La madre è stata invece portata in ospedale in stato di choc dopo aver assistito al gesto del figlio senza riuscire a fermarlo

Arrivano nel frattempo testimonianze da parte di chi lo conosceva

“L’insegnante dell’ultima ora mi ha detto di averlo visto uscire da scuola con il sorriso” ha raccontato il preside della sua scuola al Secolo XIX “è stata una tragedia inaspettata, un fulmine a ciel sereno”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche