15enne suicida per hashish a Lavagna, ora parla uno dei Finanzieri sconvolti dalla tragedia: “Quell’azione anti droga non la farei più

allo Stato per chiedere aiuto. La loro scelta è stata giusta, l’esito era imponderabile. Se la gente non si rivolge allo Stato nel momento del bisogno, la società perde il suo valore. In questi giorni ho sentito di tutto, tranne che la fiducia nello Stato. Noi aiutiamo chi ha bisogno».

quotidiano.net