Folla per l’addio al sindaco. In paese esposti centinaia di tricolori. Presente anche il vicesindaco che fu ferito con lei.

SOS1305989Cardano a.C. (Varese), 26 luglio 2013 – Una doppia cerimonia, prima laica e poi religiosa, ha dato l’ultimo saluto a Laura Prati, il sindaco di Cardano al Campo morta dopo essere stata aggredita a colpi di pistola il 2 luglio da un vigile sospeso dal servizio.

Per l’addio al primo cittadino sono arrivate a Cardano migliaia di persone, in un paese con centinaia di tricolori esposti alle finestre. Presente alla cerimonia anche il vicesindaco, Costantino Iametti, che era stato a sua volta ferito dal vigile: “Sono troppo emozionato e non riesco a parlare”, ha scritto in un messaggio letto dalla presidente del Consiglio comunale, Elena Mazzucchelli.