Furti con spaccata, presa banda romena. Arresti e denunce per nove colpi

SOS1306080TORINO, 1 agosto 2013 – Nove furti con spaccata ai danni di negozi di abbigliamento in meno di due mesi, per un valore di oltre 200 mila euro. I carabinieri di Torino hanno sgominato una banda romena ritenuta responsabile dei furti: tre persone  arrestate e altre tre denunciate.

I malviventi, individuati grazie alle immagini delle telecamere di alcuni negozi, colpivano utilizzando mazze e tombini di ferro. Decisivo, per identificarli, il tatuaggio su un braccio di uno di loro.