Camorra: confiscati beni per 28 mln euro

SOS1306126Salerno, 3 agosto 2013 – Beni per un valore di 28 milioni di euro sono stati confiscati dalla Guardia di Finanza all’imprenditore di Battipaglia (Salerno), Antonio Campione, condannato in primo grado per riciclaggio e per aver reinvestito i proventi illeciti del clan ‘Maiale’, operante nella Piana del Sele.

Campione è stato anche condannato in secondo grado per associazione a delinquere mafiosa. La confisca ha riguardato, tra l’altro, 34 immobili, ma anche quote societarie e auto. (ANSA)