21enne grave per ecstasy, presi i due spacciatori

SOS1306399Rimini, 16 agosto 2013 – Ha acquistato per 10 euro in discoteca una pasticca di ecstasy e si è sentita male, anche per abuso di alcol, finendo all’ospedale di Rimini con prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Vittima una ragazza di 21 anni, che la scorsa notte ha perso i sensi.

I carabinieri, presenti nel locale per il servizio ‘Ferragosto sicuro‘, hanno bloccato e arrestato i due spacciatori, 18 e 21 anni, che tentavano la fuga. Avevano 100 pasticche, due grammi di ‘speed‘ e mille euro, provento di spaccio.