Meglio la galera che la sorella, e si fa arrestare

SOS1306404Napoli, 16 agosto 2013 – Come nel film di Totò ”Dov’è la libertà?” ha preferito il carcere alla convivenza con la sorella ed il cognato. Giuseppe Nappi, 43 anni, agli arresti domiciliari a Ponticelli dopo aver scontato 7 mesi di carcere a Pavia per una rapina, ieri sera, dopo l’ ennesima lite, si è fatto trovare in strada dai poliziotti. Aveva una valigia in mano ed è stato irremovibile. Stamattina il giudice lo ha accontentato, disponendo il suo trasferimento in carcere. (ANSA)