Premiato trentino che salvò bimbo dal mare

SOS1306414Rimini, 17 agosto 2013 – Il comune di Misano Adriatico ha premiato con un attestato al merito civile e una medaglia d’oro il turista trentino che una settimana fa, per salvare un bambino di 8 anni dall’annegamento, non ha esitato e gettarsi in mare nonostante non sappia nuotare, rischiando lui stesso di annegare.

Sergio Cappelli, 33 anni, di Levico, ha raccontato al sindaco che anni fa lo zio è morto proprio per annegamento. Una tragedia che potrebbe essere stata la molla che l’ha spinto a gettarsi fra le onde.