Chiama Polizia, avvisa che vuole donare organi e si suicida

SOS1306507Verona, 20 agosto 2013 – Un giovane di 23 anni si è tolto la vita a Verona, con un colpo di pistola alla testa, dopo aver annunciato il gesto al 113. Nel corso di una breve e concitata telefonata alla Polizia ha espresso il desiderio di donare gli organi e la sua volontà autolesionistica.

Nonostante la velocità dell’intervento degli agenti, il giovane è stato trovato morto con la mano sinistra che impugnava ancora la pistola.