”Devo benedire casa” ma tenta rapina, bloccata e consegnata ai cc

SOS1306678Bari, 26 agosto 2013 – Col pretesto di benedire l’appartamento, è entrata in casa di un’anziana e, dopo averla scaraventata per terra, ha cominciato a rovistare alla ricerca di soldi e preziosi.

Ma l’arrivo del marito della malcapitata ha fatto saltare il piano della rapinatrice: la donna è stata bloccata fino all’arrivo dei carabinieri ed arrestata.

È accaduto a Terlizzi, dove i militari dell’Arma hanno arrestato Maria Rasizzi, di 53 anni, di Siracusa, con l’accusa di tentata rapina impropria.