Siluro e altro esplosivo trovato da Gdf in acque Puglia

SOS1306824Bisceglie (BAT), 31 agosto 2013 – I sommozzatori della Guardia di Finanza di Bari, durante una attività di ispezione subacquea della costa, hanno trovato, nelle acque antistanti Bisceglie ad una profondità di 15 metri, un ordigno bellico tipo siluro, risalente alla seconda guerra mondiale, sottoposto a sequestro.

Nelle adiacenze del siluro, sul fondo del mare, i finanzieri hanno anche rinvenuto numerosi panetti di materiale esplosivo del tipo Tritolo. Gli specialisti hanno provveduto a far brillare l’ordigno.