Incendi: Sardegna, arrestato giovane

auto-forestale(ANSA) – OLBIA, 4 SET – Gli ispettori del Corpo Forestale di Tempio Pausania hanno arrestato il presunto incendiario del rogo, appiccato il 24 giugno scorso, che aveva devastato un’area di interesse comunitario di 500 ettari fra Monte Ruju e Capo Figari, nel Comune di Golfo Aranci. Da ieri sera Mirko Morlè, di 24 anni, di Golfo Aranci, su disposizione del gip di Tempio, si trova in carcere per l’incendio che ha danneggiato la vasta area. L’attività degli inquirenti, però, continua per individuare eventuali complici.