Staminali, segnali di speranza per Mattia

SOS1306922Napoli, 3 settembre 2013 – Segnali di speranza per Mattia F., il bimbo napoletano che cura con la terapia di staminali una rara sindrome degenerativa del sistema nervoso centrale.

Dopo la prima infusione di staminali praticata il 14 agosto, Mattia ha ripreso a tossire e adesso accenna un sorriso.

”Per noi sono segnali importanti – dice la madre, Simona M. – erano 2 anni che tossiva solo artificialmente. Il medico del ”San Paolo” che lo ha visitato è rimasto impressionato. Il 15 settembre Mattia F. compirà 6 anni.