Capotreno minacciata e aggredita a Bari

l91(ANSA) – BARI, 5 SET – Una capotreno, in servizio sul treno metropolitano Bari-Mola, è stata vittima oggi pomeriggio di un’aggressione. L’episodio è avvenuto intorno alle 14.30, a bordo del treno 22301 Bari-Mola mentre la capotreno svolgeva regolarmente il proprio lavoro. La dipendente di Trenitalia, fatta bersaglio di sputi e offese, è stata colta da malore e si è reso quindi necessario l’intervento dei sanitari del 118. Il treno metropolitano è stato cancellato da Bari Torre a Mare a Mola di Bari.