Paziente picchia infermiere a Bari

news(ANSA) – BARI, 6 SET -Un infermiere del pronto soccorso del Policlinico di Bari è stato aggredito e picchiato da un paziente riportando la lussazione della mandibola e la rottura di quattro incisivi.Il paziente non aveva gradito il trasferimento da un ambulatorio all’altro per l’arrivo di una donna che si era fratturata un femore.L’aggressione dell’infermiere avviene a distanza di tre giorni dall’omicidio della psichiatra Paola Labriola avvenuto mentre la donna era in servizio a Bari nel Centro di salute mentale.