Furti e spaccate, presa banda ‘key bump’

SOS1307014Torino, 7 settembre 2013 – Erano specializzati nel ‘key bump’, il metodo per aprire serrature e lucchetti con un’apposita chiave ad urto che non lascia segni di scasso. I carabinieri di Torino hanno arrestato sei persone.

Sono accusati di avere messo a segno, dall’agosto al dicembre 2012, 55 colpi tra furti a negozi e a garage privati nelle provincia di Savona e quella di Torino. A casa di un componente della banda sono stati sequestrati numerosi capi d’abbigliamento ancora etichettati e pezzi di ricambio di motocicli.