Atti vandalici in una scuola, denunciati minori

polizia113(ANSA) – MONTEVARCHI (AREZZO), 12 SET – Cinque minorenni, tra cui tre ragazze, età 16-17 anni, sono stati denunciati come gli autori degli atti vandalici avvenuti il 9 settembre alla scuola materna di Rendola, frazione di Montevarchi: distrutti gli arredi e imbrattati i muri dell’istituto. Per la polizia, i cinque, quattro italiani e un albanese, sarebbero entrati nella scuola dopo una cena fatta insieme ad altri tre amici, non coinvolti nei danneggiamenti. Non è escluso che in due avessero bevuto.