Colombia, il trucco meno furbo per trasportare droga

SOS1307179Bogota’, 12 settembre 2013 – Uno stratagemma piuttosto ingenuo. Che infatti non ha funzionato. Una donna canadese Tabitha Leah Ritchie, 28 anni, è stata fermata dalla polizia colombiana a Bogotà perché aveva nascosto 2 kg di cocaina, all’interno di un «pancione» posticcio con cui simulava una gravidanza.

ARRESTO – L’arresto avvenuto a Bogotà è solo l’ultimo di una serie di fermi avvenuti negli ultimi tempi di corrieri della droga. Sono 874 i cittadini stranieri presenti nelle carceri colombiane per reati connessi al traffico di droga.