Herat, attacco talebano a consolato Usa. Personale illeso, morti due attentatori

SOS1307196Herat (Afghanistan), 13 settembre 2013 – Ancora un attacco talebano contro un consolato degli Stati Uniti in Afghanistan. È avvenuto a a Herat, nell’ovest del Paese. Non ci sono state vittime tra il personale mentre sono rimasti uccisi i due attentatori afghani. Ci sarebbero numerosi feriti.

KAMIKAZE – Secondo la ricostruzione i due kamikaze si sono fatti esplodere a bordo di autobombe davanti all’edificio, subito dopo è cominciato uno scontro a fuoco. L’attacco è stato rivendicato dai talebani tramite il loro portavoce, Qari Yousef Ahmadi, che ha telefonato ad Associated Press.

PERSONALE ILLESO – Il dipartimento di Stato Usa ha riferito che non ci sono state vittime tra gli americani e l’ambasciata Usa a Kabul ha confermato che l’intero staff statunitense è in salvo.