Bimba di 5 anni rapita e violentata, si trova in condizioni critiche

SOS1307244Lahore (Pakistan), 14 settembre 2013 – Una bimba pakistana di cinque anni è in condizioni critiche dopo essere stata rapita e brutalmente violentata a Lahore, nell’est del Paese. Lo rende noto la polizia. La piccola, che era scomparsa il giorno prima da un quartiere popolare della città, è stata ritrovata ieri nei pressi di un ospedale.

«Crediamo che ignoti l’abbiano rapita e poi abbandonata vicino l’ospedale dopo averla violentata», afferma il capo della polizia di Lahore, Chaudhry Shafiq. Secondo i medici, la bambina sarebbe stata violentata più volte. Dopo aver ricevuto le prime cure d’emergenza, è stata trasportata e si trova tutt’ora in una unità di terapia intensiva.